Cristian

Benvenuti,questo è il mio blog, qui troverete tutto su Cristian Borghetti.

Adoro leggere: è un impulso incontrollabile che mi spinge ad aprire un libro e perdermi nelle parole, pagina dopo pagina, fantasticando, immaginando.
Ed è leggendo che ho cominciato a fantasticare, immaginare e scrivere, prima le poesie, poi i racconti e i romanzi.

Venite con me allora, su questo blog, tra le pagine che ho scritto e scriverò.

Entrate nei versi evocativi di Ora di vetro, nelle storie di paura e terrore di Tre volte all'inferno, nella ascesa e caduta di un artista ne Le cabinet Masson, nei racconti orrorifici di Phobia, lanciatevi in horror a tutta velocità in Hawthorn bend.

Leggete i miei racconti nelle raccolte Horror Polidori vol. 1 e 2 e il terrificante racconto "La sposa rubata" nel volume Malombre.

Lasciatevi sedurre dalla Praga occulta in Sangue di Lupo.

Cedete alla seduzione stregata di "Corolle mortali" nella raccolta Cuori di tenebra.


Un click sulle copertine ed entrerete nel mio mondo...

mercoledì 24 giugno 2015

About Narcissus...

La paura,
la scarica di adrenalina che acuisce i sensi, fa rombare il sangue nelle vene e martellare il cuore in petto...
Questo è ciò che la mia penna riversa nei miei scritti... Il terrore sottile che mi pervade, scrivendo di qualcosa di oscuro e ignoto, vero nucleo su cui innesto ogni mia storia...
Bastien Delacroix vive e gusta la spensieratezza di Parigi nel cuore della Belle Epoque.
Ha talento, soldi, donne bellissime, eppure l'ambizione lo divora.
Ambizione di essere l'antisignano Artista di un'arte nuova e rivoluzionaria: il tatuaggio.
Tra i viali illuminati e le  feste sontuose, però, un antico debito chiede di essere saldato.
La vendetta è un piatto da gustare freddo e l'odio tesse la sua trappola nel silenzio e nell'ombra.
Il dipinto "after the Ink" di Dorian Cleavenger mi ha dato lo spunto e la storia mi è esplosa dentro, desiderosa di essere scritta.
Grazie a Narcissus, alla sua immediatezza, alla presenza su tutte le piattaforme di lettura più importanti,
adesso con un semplice click, chiunque voglia leggere il mio "Le cabinet Masson" ed avventurarsi insieme a me
tra le luci e le ombre de la Ville Lumière, può farlo, anche al di là dell'Oceano.
Pubblico con diversi editori dal 2006 e, per fine anno uscirà un'altra mia opera.
La visibilità immediata, la presenza negli stores più importanti e la facilità di disponibilità di un ebook, l'ho trovata proprio qui, grazie a Narcissus e al suo team.
Per chi ama il rumore delle pagine sfogliate e il peso del volume tra le mani, ho aderito al POS, la possibilità di ordinare in Store e ricevere il cartaceo in breve tempo.

2 commenti:

  1. mi piacerebbe conoscere la genesi di un romanzo
    dall'idea alla pubblicazione
    Quanto tempo?
    quanta parte è dedicata alla ricerca?
    Quanta revisione occorre?
    Come decide di essere arrivato alla versione finale?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tempo è un concetto relativo, certamente, gran parte è impiegato nella ricerca.
      Nel caso de Le cabinet Masson, la ricerca è stata lunga e laboriosa.
      Non è stata solo questione di date, di luoghi, è stato necessario vivere la Belle Epoque, usi, costumi, espressioni, vita di allora.
      Come si vestiva, cosa si beveva, cosa si mangiava; quale il contesto storico, quali le idee allora in fermento; quale la filosofia...
      Così come per la ricerca, anche la revisione impiega molto tempo: dalla prima bozza al romanzo finito è come passare dalla pietra grezza alla pietra filosofale, alchemicamente parlando.
      Alla fine, leggendo e rileggendo, spogliando, tagliando, si arriva ad assaporare la parola che emoziona.
      Per arrivarci occorre pazienza, dote che ho appreso, fino all'ultima lettura, l'ultima scrittura, che è quella che evoca ed emoziona.

      Elimina