Cristian

Benvenuti,questo è il mio blog, qui troverete tutto su Cristian Borghetti.

Adoro leggere: è un impulso incontrollabile che mi spinge ad aprire un libro e perdermi nelle parole, pagina dopo pagina, fantasticando, immaginando.
Ed è leggendo che ho cominciato a fantasticare, immaginare e scrivere, prima le poesie, poi i racconti e i romanzi.

Venite con me allora, su questo blog, tra le pagine che ho scritto e scriverò.

Entrate nei versi evocativi di Ora di vetro, nelle storie di paura e terrore di Tre volte all'inferno, nella ascesa e caduta di un artista ne Le cabinet Masson, nei racconti orrorifici di Phobia, lanciatevi in horror a tutta velocità in Hawthorn bend.

Leggete i miei racconti nelle raccolte Horror Polidori vol. 1 e 2 e il terrificante racconto "La sposa rubata" nel volume Malombre.

Lasciatevi sedurre dalla Praga occulta in Sangue di Lupo.

Cedete alla seduzione stregata di "Corolle mortali" nella raccolta Cuori di tenebra.


Un click sulle copertine ed entrerete nel mio mondo...

lunedì 2 giugno 2014

Once Again - Scrivo poesie

Difficile scrivere, l'ispirazione è mutevole e a volte mi lascia senza parole, ma ho scritto questo...

I have got a stolen star,
glowing in my hand
so beautiful, so dangerous,
I don't know now,
whether is better to turn it off
or let it burn me, shining.

(english version Cristian Borghetti)

Ho una stella rubata,
incandescente in mano
così bella, così pericolosa,
Non so adesso,
se sia meglio spegnerla
o lasciare che mi bruci, splendendo.

(Cristian Borghetti)

Nessun commento:

Posta un commento