Cristian

Benvenuti,questo è il mio blog, qui troverete tutto su Cristian Borghetti.

Adoro leggere: è un impulso incontrollabile che mi spinge ad aprire un libro e perdermi nelle parole, pagina dopo pagina, fantasticando, immaginando.
Ed è leggendo che ho cominciato a fantasticare, immaginare e scrivere, prima le poesie, poi i racconti e i romanzi.

Venite con me allora, su questo blog, tra le pagine che ho scritto e scriverò.

Entrate nei versi evocativi di Ora di vetro, nelle storie di paura e terrore di Tre volte all'inferno, nella ascesa e caduta di un artista ne Le cabinet Masson, nei racconti orrorifici di Phobia, lanciatevi in horror a tutta velocità in Hawthorn bend.

Leggete i miei racconti nelle raccolte Horror Polidori vol. 1 e 2 e il terrificante racconto "La sposa rubata" nel volume Malombre.

Lasciatevi sedurre dalla Praga occulta in Sangue di Lupo.

Cedete alla seduzione stregata di "Corolle mortali" nella raccolta Cuori di tenebra.

Il terrore in tutte le sue forme vi attende tra le pagine di "INCUBUS".


Un click sulle copertine ed entrerete nel mio mondo...

sabato 31 gennaio 2015

Il futuro è un elefante con zampe di fenicottero,
affonda il suo peso nell'acqua,
un grave rischio, dovesse cadere...
 

Cristian Borghetti

1 commento:

  1. L'acqua, però, ne sosterrebbe il peso dovesse cadere.
    Il futuro è la storia che scriviamo ogni giorno, vergando tratti ordinati con l'inchiostro del passato, sul foglio del presente,
    Una storia senza revisione, della quale non temere né cancellature né refusi.
    Una storia che altri rileggeranno per noi

    RispondiElimina